Le regole del sexting perfetto

Sexting: neologismo che si può definire come l'invio di testi o immagini sessualmente esplicite tramite Internet o telefono cellulare.

A proposito, visto la fluidità della lingua italiana non sarebbe ora di trasformare orgasmo da sostantivo a verbo?
Così al posto di "avere un orgasmo" si potrebbe dire "orgasmare" è al posto di "vengooo", che poi dove cazzo vieni se io sono lì con te, si userebbe "orgasmooo".

Dicevo del sexting.
Ai miei tempi il sexting non esisteva; non potevi mandare la foto del tuo uccello: dovevi avere le palle e tirarlo fuori davanti alla tipa.
E se lo facevi non rischiavi denunce per molestie sessuali:
o ti ridevano in faccia o ti davano un calcio nelle palle.

Che sia eccitante è fuori di dubbio.
Immagini esplicite, ma già solo leggere che una donna si sta masturbando pensando a te e descrive l'atto con dovizia di particolari, ti fa esplodere la patta con tale violenza da far conficcare nel muro i bottoni dei 501.

È un ottimo preliminare a distanza, un gioco, ma se fate solo quello siete degli sfigati.
Certo, è eccitante...ma mai quanto leccare una fica grondante piacere "live".

E poi ci sono delle regole da seguire, se non volete fare la figura dei coglioni.

Tra le mie amicizie virtuali sono orgoglioso di poter annoverare con immenso piacere Pao: bionda, occhi stupendi, corpo sensuale, intelligente, decisamente affascinante e con una capacità di scrittura che...non smetteresti mai di leggerla.

Ho casualmente messo le mani su un suo scritto e...non potevo non pubblicarlo.

Quindi, ecco le regole del sexting secondo l'esperta Pao.

Six things on Sex(ting)
Come perdere il contegno mantenendo lo stile.

#1 Toc Toc
Che costituisca gioco, o sostituisca preliminari, o tamponi una lontananza, va considerato come una porta chiusa. Bussare prima, prego. 
Perché non tutte trovano esilarante o sexy inviare foto delle tette se stanno prendendo il cazziatone dall'Amministratore Delegato o stanno scrostando il congelatore.

#2 Beep Beep
"xkè" - "xò" - "??" - etc.
Se vai de corsa, bello de casa, lascia perdere.
Se sei così conciso mentre ti dedichi ad una cosa del genere, figuriamoci quanto vai de corsa in generale...

#3 Doh...
è sex + texting. 
Texting = scrivere messaggi.
Le foto vanno bene, ma a conversazione già avviata.
Che nessuna ha voglia di svegliarsi alle 06.30 e trovarsi sullo schermo una ceppa inanimata e tristanzuola come buongiorno.

#4 Ghibli
Nonostante il tema birichino, onorare grammatica e sintassi.
Ne ha seccate più un "immagina che io sono lì" dello scirocco.

#5 Gimme your eyes
Ogni offerta visiva è a discrezione dell'utente.
E sono come l'età per le signore: non si chiede.
Al primo più o meno velato tentativo si può far orecchia da mercante. 
Dal secondo in poi il "vaffanculo" diventa una poco eventuale variabile.

#6 Ssshh
E' l'una e 45 di notte. 
A me di quello che faresti appoggiato al cofano della macchina nel parcheggio dell'Iperfamily con me vestita di plastica rosa NON ME NE FREGA UN CAZZO! 
Ho smesso di rispondere sensatamente alle 21.56, cristoelamadonna, ho ancora un lavoro, FAMMI DORMIRE! 

Grazie per l'ascolto, restiamo aperti per domande e info. 
Ma fino alle 21.56.

Cunny Honey - The Cunnilingus Addiction

2 commenti:

  1. la gente comincerà ad aspettarsi un angelo di Victoria Secrets se dà retta a te... Grazie amico mio. Qui si sta sempre bene <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli Angeli di Victoria's Secret sono pallosi...te no. Quindi sei pure meglio.
      Qua sei sempre più che benvenuta :-***

      Elimina

Powered by Blogger.